Pirelli & C.

Il processo CCM

Il processo di produzione di mescole denominato CCM consiste in un sistema di distribuzione pneumatico, interamente governato via computer, che permette di trasportare gli ingredienti dai sili di stoccaggio agli estrusori bivite che lavorano in continuo. Questo tipo di tecnologia è stata studiata per gestire la complessità derivante dalle decine di ingredienti necessari alla produzione della mescola e permette di migliorare la qualità della stessa oltre che, quindi, del prodotto finito. Attraverso uno specifico sistema di captazione e riciclo del materiale solido, l’utilizzo di questa tecnologia ha permesso di ridurre i livelli di polverosità dei reparti produttivi a valori estremamente bassi. Inoltre, in termini energetici, il processo CCM consente di ottenere una riduzione di circa il 20% del consumo per unità di prodotto.